venerdì 2 novembre 2012

CIAMBELLINE AL FORNO




Poi c'è un pianoforte e una voce così ...


Io non so se sia sbagliato o no 
solo che è cambiato 
il mio sguardo , il mio sorriso so che fuori non c'è più 
E una forza strana 
vuole che io sia 
quel che non sono e so 
che è per il mio bene 
E il mio bene sai 
è per me 

Stefano l'avresti detto mai che col nostro bel viso 
Si specchiasse un mostro , un fesso , un clown ? 
Uno che non sei 
Ho una cosa dentro 
è uno stato nella mente 
e già lo so 
che col tempo , prima o poi 
io mi ci ammalerò 

Senza cori ne bandiere 
è uno stato nella mente e so 
che c'è una dittatura 
perchè c'è qui dentro me 

Io non so se sia sbagliato o no 
So che son cambiato   - Afterhours * Padania -




La ricetta è la stessa dei miei krapfen al forno leggermente modificata ma proprio di poco ...


Aiuti preziosi

per il lievitino


  • 50 g. di farina O
  • 25 g. di acqua a temp. ambiente
  • 15 g. di lievito di birra fresco


per l'impasto 


  • 100 g. di farina O
  •   80 g. di farina OO
  •   50 g. di burro morbidissimo
  •   30 g. di zucchero semolato
  • 100 g. di uova intere
  • un pizzico di sale
  • essenza di vaniglia 
  • buccia di arancia grattugiata



Impastate il lievitino e lasciate raddoppiare di volume.
Trascorso il tempo nella planetaria o con le vostre mani impastatrici aggiungete al lievitino tutto il resto degli ingredienti lasciando il sale e il burro per ultimi.
Impastate per 15-20 minuti o fino a che avrete una pasta morbida ma non appiccicosa ( se occorre aiutatevi con altra farina ma non troppa ), lasciate triplicare di volume a temperatura ambiente o se avete fretta in forno con la funzione "lievitazione" .
Riprendete l'impasto e stendete una sfoglia di 1/2 cm, con un tagliapasta ricavate tanti cerchi di numero pari, sovrapponete due cerchi ( come per i krapfen ) e praticate con un'altra formina il buco centrale. Pennellate con il latte e lasciate lievitare per una mezz'ora,  infornate a 180° fino a doratura.
Guarnite con zucchero a velo o con cioccolato fondente.



34 commenti:

  1. morbide e soffici come questa canzone :*

    RispondiElimina
  2. eccoleeeeeeeeeeee, magica Sandra!!! Ma non che non sei cambiata, sei la stessa tentarice di sempre. Fammele furtare ste ciambelle che le aspettavo da un po'!! Grazie!!!
    Buona giornata, baci

    RispondiElimina
  3. goduriaaaaaaaaaaa soffici e golose..copio copio...ma che copiona sono!!!baci

    RispondiElimina
  4. Ciao sandra, mi segno la ricetta .. sono senza latte e per di più al forno .. come fare a non resistervi?!Grazie mille :)

    RispondiElimina
  5. deliziose, vaniglia ed arancia un profumo unico :) Rosalba

    RispondiElimina
  6. Che belli anche a forno leggeri e tanto soffici.

    RispondiElimina
  7. Ma quanta magia nelle parole,nel sottofondo musicale e in quelle ciambelle perfette!Un bacione cara chabb e grazie per queste meraviglie!

    RispondiElimina
  8. sandra sono favolose e ti scopiazzo la ricetta

    RispondiElimina
  9. Queste ciambelline ci piacciono da matti, soprattutto perchè cotte al forno, quindi per niente unte. Bene bene, la ricetta la salviamo prima di salutarti e di sicuro ce le prepariamo!
    Baci e buon pomeriggio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  10. Queste sì che le provo, grazie!

    RispondiElimina
  11. Tienen una pinta increíble, se ven deliciosos y muy esponjosos.
    Me gusta tu blog y me quedo a seguirte.

    Besos,

    RispondiElimina
  12. Mmmm, che meraviglia! Sei bravissima, io con tutte queste lievitazioni mi incasino sempre! Complimenti!

    RispondiElimina
  13. Che delizia queste ciambelline!! E cotte al forno sono anche leggere! Perfette da mangiare senza sensi di colpa!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  14. brava, bella ricetta che scopiazzerò per provarla molto volentieri, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. belle e buone queste ciambelline sono da fare assolutamente!!!buona serata Tittina

    RispondiElimina
  16. che belle queste ciambelline e poi quando non si frigge si puo' peccare senza sensi di colpa...baci ^_^

    RispondiElimina
  17. brava Sandrì
    mi sa che queste una volta ogni tanto posso gustarle!!!
    grazie cara e buon fine settimana

    RispondiElimina
  18. fatti in forno??? Che meraviglia, sono da copiare assolutamente! Buon weekend cara, un bacione...

    RispondiElimina
  19. Queste piacerebbero molto ai miei bimbi.....magari le faccio
    francesca

    RispondiElimina
  20. mmmm ma quanto mi piacciono..poi cotti al forno sono perfetti!

    RispondiElimina
  21. proprio da provare e poi la cottura al forno le alleggerisce moltissimo. un bacione

    RispondiElimina
  22. Dall'aspetto sembrano meravigliose!!!! Complimentissimi e mi sa che mi segno intanto la ricettina per provarle!!!
    Braci&Abbracci

    RispondiElimina
  23. Proprio favolose! Al forno sono adatte anche ai bimbi. Dici che posso utilizzare anche lo stampo per farle?
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una pasta lievitata non servirebbe lo stampo ma puoi provare

      Elimina
  24. che delizia! mi ricordano tanto le ciambelle di una volta!

    RispondiElimina
  25. che meraviglia. bravissima Sandra. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  26. .. o mio Dio!! Ma queste sono diverse da quelle che mi facesti fare un po' di tempo fa? Ero venuta a sbirciare i taralli ed ho gtrovato questa delizia di ciambelline.... e mo' mi tocca farleeeeeeeee. Non ho suse, sono pure dietetiche.... sono al forno!!

    RispondiElimina
  27. Fatte!!! belle da vedere.. facili da fare.. ma a me personalmente non sono piaciute!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pazienza non possono piacere a tutti ;)

      Elimina

Ringrazio tutti voi che lasciate il segno e prego vivamente gli anonimi di firmarsi inoltre vi ricordo che potete consigliare questo post con il tasto g+1 di google, besos

Related Posts with Thumbnails